Curiosità su Halloween… Dolcetto o Scherzetto ?

La formula originale in inglese recita “trick or treat“, la cui traduzione letterale in italiano è proprio “dolcetto o scherzetto”. Si tratta della giocosa richiesta mista a minaccia dei bambini travestiti da streghe e mostri vari durante la notte di Halloween. Quando troviamo alla nostra porta i gruppetti di bambini il must è omaggiarli con dolcetti e cibarie, altrimenti i mostriciattoli si vendicheranno con i famigerati “scherzetti“, che possono essere di varia natura (solitamente fastidiosi ma comunque innocui).

Da dove arriva questa usanza?

Per comprendere le origini di “dolcetto e scherzetto” bisogna risalire alla storia di Halloween: al tempo degli antichi celti si festeggiava in questo giorno la fine dell’anno della luce (corrispondente alla nostra estate) e l’inizio di quello oscuro, ossia l’inverno.

Già ai tempi dei Romani, ma anche durante il Medioevo, in quella che sarebbe diventata la notte di Ognissanti era diffusa l’usanza che i poveri e i mendicanti bussassero alle porte per chiedere aiuti o del cibo in cambio di preghiere per la propria anima e per i morti. Preghiere che ovviamente venivano negate in caso ci si rifiutasse di dare il proprio contributo.

Non dimenticate che, le leggende narrano anche che nella notte di Halloween le fatine, molto dispettose, erano solite fare degli scherzetti e per evitare di caderne vittima i celti offrivano loro del cibo!

Come mai le streghe sono uno dei simboli di Halloween?

Figure femminili rappresentate talvolta come vecchie megere, talvolta come affascinanti ammaliatrici, esse hanno sempre suscitato curiosità e diffidenza, poichè ben pochi erano a conoscenza delle loro vere doti.

Sono presentate accanto ad un calderone, nero come la pece, in cui rimescolano misteriosi intrugli, dal profumo sinistro e dall’aspetto poco invitante. Anno dopo anno, esse continuano a creare strane pozioni per soddisfare le pene d’amore di una fanciulla rattristata, per alleviare la sofferenza di un uomo addolorato o per cambiare l’evolversi degli eventi. Chissà se anche in questi giorni, ormai prossimi al 31 ottobre, le streghe stanno già preparando filtri portentosi per incantarci ancora una volta dinnanzi all’affascinante e misterioso mondo di Halloween.

Inoltre ricordiamo che la loro scopa delle streghe  è simbolo di stregoneria e serve per “spazzare” via le nagatività , la sfortuna e il maligno.

Manca poco……. siete pronti ad andare casa per casa, con i vostri spaventosi costumi e il famoso “Dolcetto o Scherzetto”?

Partecipa e vieni a trovarci all’ evento targato Harry Potter per Halloween il 31 Ottobre ad Ormea in provincia di Cuneo!